FABRIZIO FICIUR è nato a Trieste, studia e si diploma nella città natale in Violino e Strumenti a Percussione. Nel 1991 consegue il Diploma in direzione d’orchestra con il maestro bulgaro Ludmill Descev; nello stesso anno fonda, e da allora dirige, l’orchestra da camera Camerata Strumentale Italiana con la quale, scegliendo un repertorio tipico di musica del ‘900, ha riscosso successi in Italia e all’estero. Nel 1991 e ’92 segue i Corsi di perfezionamento in direzione d’orchestra del Conservatorio di Stato Rimskij-Korsakov di S. Pietroburgo, sotto la guida del maestro Michail Gheorghievich Kukushkin, ottenendo con il diploma una menzione particolare per la sua interpretazione della musica sinfonica italiana del ‘900.

Dal 1992 al 2005 ha diretto l’Orchestra da Camera del Teatro dell’Opera Giuseppe Verdi di Trieste con la quale ha partecipato al Mittelfest di Cividale ed è stato invitato a Budapest in rappresentanza dell’Italia. Alla testa della Camerata Strumentale Italiana è stato invitato al Festival Internacional de Música y Arte a Palma de Mallorca. Ha diretto in Italia, Slovenia, Croazia, Austria, Russia, Spagna, Francia, Ungheria, Serbia ed è stato inoltre sul podio della San Francisco Chamber Orchestra e della Fairfield Concert Orchestra negli USA e della Wiener Sinfonietta in Austria. Più volte ospite al Teatro Dal Verme di Milano, ha diretto l’Orchestra Regionale della Lombardia e la Guido Cantelli con solisti della Scala, nonché l’orchestra Bruno Maderna a Ravenna ove ha diretto artisti del calibro di David Garret e Stephan Milenkovich. Al Teatro dell’Opera di Trieste ha diretto “L’Histoire du Soldat” di Strawinsky e la fiaba musicale “Pierino e il lupo” di Prokoffiev; nella stagione lirica del Golden Gate Theatre di San Francisco ha diretto “I Pagliacci” di Leoncavallo. E’ stato alla guida della Belgrade Strings Orchestra, in tournée in Messico e sul podio della Orquesta Sinfónica Nacional di Cuba. Con la Camerata Strumentale Italiana dal 2013 è regolarmente invitato in tournée nelle capitali di Estonia, Lituania, Lettonia, Russia, Ucraina e Bielorussia. Ha registrato per la HMS- France, per la RTV- Slovenija e per la SONY -Austria.

 

 

 

Violino

Marco Fornaciari

Daniele Brancaleoni

Sara Sternieri

Crtomir Siskovich

Sebastiano Maria Vianello

Erica Carpenedo

Joseph Gold

Sara Schisa

Stefano Furini

Elia Vigolo

Glauco Bertagnin

Francesco Comisso

 

Viola

Debbie Dare

Benjamin Bernstein

Davide Prelaz

Mario Leotta

 

Violoncello

Tullio Zorzet

Christian Bellisario

Andrea Di Corato

Jacopo Francini

Giuseppe Barutti

 

Contrabbasso

Paolo Monetti

Angelo Colagrossi

 

Arpa

Marina Pecchiar

Tatiana Donis

 

Flauto

Giorgio Di Giorgi

Davis Mariotti

 

Clarinetto

Massimiliano Miani

Fabrizio Meloni

Sebastiano Lo Iacono

Nicola Bulfone

 

Oboe

Paola Fundarò

Giovanni Scocchi

 

Fagotto

Riccardo Albanese

Gilberto Grassi

Matteo Rivi

Claudio Verh

 

Tromba

Massimilano Morosini

Davide Simoncini

Marco Bellini

Shannon Harper

 

Corno

Imerio Tagliaferro

Chiara Bosco

Simone Berteni

 

Trombone

Luca Erra

 

Tuba

Ercole Laffranchini

 

Percussioni

Fabian Perez-Tedesco

 

Pianoforte

Massimiliano Ferrati

Alberto Boischio

Silvio Donati

Reana De Luca

Rodolfo Ritter

Leo Bailey-Yang

Rose McLachlan

Matthew McLachlan

Callum McLachlan

 

Organo

Giuseppe Zudini

 

Fisarmonica

Maurizio Marchesich

Igor Zobin

Roberto Daris

Gianni Fassetta

 

Chitarra

Fabio Cascioli

Jaume Torrent

 

Cantanti

Massimo Marsi

Loredana Pellizzari

Patricia De Oliveira

Giuliano Pelizon

Diego Dauria

Alexandra Rosa Zabala

Damian Locatelli

Vesna Topic

Ilia Aramajo Sandivari

Giovanna Lanza

Silvia Dalla Benetta

Andrea Binetti

Veronica Vascotto

Hector Leka

Sonia Visentin

Marco Ferrato

Nicolò Ceriani

Raffaele Prestinenzi

Ilaria Zanetti

 

Attori

Elio Pandolfi

Luigi Maio

Elsa Fonda

Mario Licalsi

Angelo Mammetti

Davide Calabrese

Maurizio Zacchigna

Gualtiero Giorgini

Nikla Petruska-Panizon

 

Gruppi

Triestango

Il Teatro del Trambusto

Bim Bum Brass

Duo Popocatepetl